Le linee di montaggio: progettazione e realizzazione

Che cos’è una catena di montaggio

Una catena di montaggio è una soluzione automatizzata che contribuisce a rendere efficace e più rapido un processo di produzione. Essa si basa su componenti software e hardware ben integrate e ingegnerizzate.

Il sistema di produzione prevede l’adozione di un nastro trasportatore su cui vengono fatti scorrere semilavorati e componenti sulla base di tempi prestabiliti e opportunamente sincronizzati.

Lungo la linea di montaggio sono presenti delle stazioni di montaggio che possono essere presidiate da uno o più addetti. Il funzionamento delle linee automatiche di assemblaggio presuppone la standardizzazione non solo del processo, ma anche delle varie parti, il che comporta vantaggi significativi dal punto di vista dei tempi di produzione, che risultano così più brevi. In più, nel momento in cui il processo viene diviso in fasi brevi e si fonda su operazioni semplici, il lavoro degli operai viene notevolmente agevolato.

linee di assemblaggio

Fasi di realizzazione di una linea di assemblaggio

LCS Automation, azienda parte del Gruppo LCS, segue una procedura di realizzazione delle linee di assemblaggio articolata in quattro fasi principali

  • l’analisi dei dati con lo studio di fattibilità del progetto; 
  • l’esecuzione del progetto stesso; 
  • l’installazione, con la formazione degli operatori e lo startup; 
  • il service e la manutenzione. 

Grazie a questa modalità di realizzazione delle linee di assemblaggio, si può beneficiare di una maggiore produttività e di una qualità di servizio migliore, anche perché il rischio di incorrere in errori viene ridotto in maniera considerevole. 

Analisi dei dati 

L’analisi dei dati riguarda le informazioni che sono state raccolte dal cliente in relazione alle sue esigenze e agli obiettivi che si propone di perseguire: solo in seguito ci si può dedicare alla progettazione delle linee di montaggio.

A questo scopo può essere effettuato un sopralluogo, utile per valutare la fattibilità del progetto anche tenendo conto delle caratteristiche degli stabilimenti e degli spazi a disposizione nelle strutture. Si tratta di una fase di consulenza, propedeutica alla progettazione della linea di assemblaggio, che è indispensabile anche per definire gli investimenti necessari e il budget da stanziare.

Fase esecutiva, training e startup

Dopodiché si può proseguire con l’esecuzione effettiva del progetto, il che richiede l’integrazione di parti elettriche, software e meccaniche. A seconda del livello di complessità dell’intervento richiesto, varia il tempo necessario alla realizzazione dell’opera.

Una volta che le linee di montaggio automatiche sono state installate, è necessario fornire agli operatori una corretta formazione per conoscere le modalità di gestione delle macchine e il loro funzionamento. Gli addetti possono essere istruiti, non solo su come funziona la linea di montaggio, ma anche sulle procedure in caso di guasti o anomalie.

Quindi si passa allo Startup, che consiste nella messa in funzione della linea. In questa fase i macchinari entrano in funzione.

Il service e la manutenzione

Dal momento della messa in funzione, il cliente può contare su un servizio post-vendita completo, che coinvolge tra l’altro la manutenzione periodica e preventiva degli impianti. Inoltre, a seconda del contratto sottoscritto, può essere garantita anche l’assistenza da remoto 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

In genale si può dire che, per la realizzazione di una linea di montaggio meccanico, il punto di partenza è sempre rappresentato dal progetto meccanico / elettrico-pneumatico, seguito da una fase di programmazione PLC con la messa in servizio; dopodiché si procede con la costruzione delle parti meccaniche, dei quadri di controllo e della loro  installazione.

Revamping degli impianti

LCS Automation, oltre a mettere a disposizione un service dedicato, offre l’opportunità di procedere a un revamping degli impianti più datati, per ammodernarli e renderli più funzionali. 

Tutto il ciclo di vita di una linea di assemblaggio viene curato nei minimi dettagli, in modo da garantire un servizio di assistenza completo e una manutenzione elettromeccanica altamente qualificata. Nello specifico, gli interventi di revamping su misura possono riguardare l’elettronica, la meccanica, l’hardware PLC e il software PLC, oltre alle soluzioni per il risparmio energetico. 

Manutenzione ed assistenza

La manutenzione e l’assistenza, invece, riguardano l’elettromeccanica, la meccanica, la robotica, gli impianti elettrici e i quadri elettrici. 

 

Linee di montaggio per l’automotive: l’importanza della digitalizzazione

Il ricorso ai processi automatizzati per una linea di montaggio delle macchine è possibile grazie ai passi da gigante compiuti nel corso degli ultimi anni dalla tecnologia di digitalizzazione. 

Oggi, per esempio, è possibile usufruire di linee robotizzate senza conducenti per l’assemblaggio auto, che possono cioè essere governate attraverso dei software ad hoc. Il contesto moderno è caratterizzato da una forte richiesta di flessibilità, a cui gli stabilimenti devono necessariamente rispondere: appunto, sostituendo le linee di assemblaggio classiche con linee altamente tecnologiche

I veicoli che devono essere costruiti vengono movimentati dalle piattaforme di trasporto robotizzate verso le stazioni di lavoro o i siti di lavorazione a cui sono destinati. A seconda delle esigenze, le postazioni di lavoro ricevono tutti i componenti e tutte le parti di cui c’è bisogno, grazie a una serie di trasporti robotizzati e procedure parallele.

La digitalizzazione garantisce la possibilità di usufruire di processi altamente automatizzati per le linee di montaggio per l’automotive, anche per il prelievo dei componenti e la loro consegna. 

L’Internet delle Cose (IoT) è, da questo punto di vista, una tecnologia di assoluta importanza, soprattutto in riferimento all’RFID, che è in grado di operare su aree molto ampie e che garantisce etichettature longeve: un aspetto da non sottovalutare negli ambienti automatizzati in cui l’arrivo di un componente non corretto rischia di bloccare la linea di produzione. 

LCS Automation è specializzata nel settore automotive, in virtù dei tanti progetti che nel corso del tempo sono stati sviluppati per le case automobilistiche più importanti di tutto il mondo. I clienti dell’azienda possono accedere a soluzioni chiavi in mano che sono totalmente gestite da un unico partner. 

 

LCS Automation e soluzioni personalizzate per le linee di assemblaggio

LCS Automation si occupa della progettazione e dello sviluppo di soluzioni di automazione modulate in funzione delle specifiche esigenze e delle richieste provenienti dalla clientela: contattaci per avere ulteriori informazioni e per poter conoscere più da vicino il nostro modus operandi.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google

Lascia un commento

due + undici =