Che cos’è una linea robotizzata e quali sono i suoi vantaggi

Una linea di automazione è un sistema attraverso il quale diversi macchinari sono in grado di operare in maniera automatica, e quindi senza che vi sia la necessità di un diretto intervento da parte dell’uomo. 

Mediante questo sistema, sono possibili la gestione e il monitoraggio delle risorse, delle informazioni e dei materiali coinvolti in un determinato processo produttivo industriale. Soprattutto in magazzino, le linee robotizzate offrono vantaggi significativi, anche perché possono essere realizzate su misura e messe a punto in maniera personalizzata, a seconda delle particolari necessità progettuali e produttive che devono essere assecondate.

linea robotizzataCome è composta una linea di automazione

Sono tre gli elementi più importanti di una linea di automazione: il sistema di controllo attraverso il computer di automazione, gli impianti che devono essere controllati e i sistemi di periferia. 

Il funzionamento è garantito da un insieme di sensori, il cui compito è quello di provvedere alla raccolta dei dati di controllo, mentre i comandi sono applicati dagli attuatori. I sensori possono essere propriocettivi o esterocettivi: i primi hanno il compito di misurare specifiche variabili interne al robot, quali – per esempio – il livello di carica della batteria o la velocità delle ruote. I secondi, invece, servono a mirare le variabili esterne al robot, quali – ad esempio – la posizione degli oggetti sui quali il compito dovrà essere svolto o la distanza dagli ostacoli. 

Nel novero dei sensori propriocettivi, poi, una menzione specifica è necessaria per gli encoder, molto importanti nella robotica industriale: essi, a loro volta, possono essere distinti in encoder incrementali o encoder assoluti. 

La composizione di una linea di automazione include, inoltre, i bus di campo di interconnessione, grazie a cui i vari componenti della linea stessa risultano connessi non solo gli uni con gli altri, ma anche con l’unità di controllo. 

L’affidabilità e la precisione sono i punti di forza delle linee di automazione, a prescindere dal tipo di mansione a cui sono destinate. La flessibilità è un’altra loro caratteristica molto importante: i robot, infatti, non funzionano in modo statico, ma possono essere riprogrammati a seconda delle necessità e del contesto in cui vengono collocati, senza che vi sia bisogno di modifiche strutturali specifiche

La riconversione delle linee robotizzate può avvenire in tempi rapidi garantendo comunque la massima efficacia. In fase di composizione della linea di automazione, un ruolo importante è quello relativo ai movimenti che i robot dovranno svolgere. Per questo occorre progettare le traiettorie in funzione delle caratteristiche del moto che si desidera ottenere, al fine di prevenire eventuali collisioni che si potrebbero verificare a causa della presenza di ostacoli. 

In che modo può aiutarti a potenziare il tuo magazzino

Le linee di automazione potenziano il magazzino perché velocizzano e, appunto, automatizzano quelle operazioni che altrimenti dovrebbero essere eseguite da operatori umani. L’automazione meccanica si basa su uno o più di un robot che possono essere programmati, affinché le diverse operazioni svolte in magazzino vengano massimizzate, risultando al tempo stesso più semplici e più rapide. 

Lo scopo è quello di conseguire alti standard di ripetibilità senza mettere a repentaglio la sicurezza e la correttezza delle operazioni. È evidente che un magazzino il cui funzionamento si basi su sistemi di automazione industriale è più produttivo ed efficiente rispetto ad uno gestito esclusivamente in modalità manuale.

Questo vuol dire, tra l’altro, che sia i turni dei giorni festivi che quelli di notte possono essere coperti dalle soluzioni robotizzate senza che occorra l’intervento umano. Il livello di autonomia delle linee dipende, ovviamente, dai singoli progetti di automazione, ma si parla comunque di decine e decine di ore di lavoro consecutivo. 

Ovviamente all’inizio l’investimento richiesto è piuttosto consistente, ma lo stesso viene ripagato nel corso del tempo, per altro in maniera abbastanza veloce. In alcuni casi, con una progettazione per l’automazione industriale accurata, il payback può essere perfino di un anno, se non inferiore.

Quali sono i vantaggi di una linea di automazione

I vantaggi offerti dalle linee di automazione sono molteplici, e strettamente correlati alle funzioni che le caratterizzano. Il controllo, la comunicazione, la regolazione e la misurazione sono tutte attività che possono essere automatizzate e, quindi, eseguite senza che vi sia il rischio di errori. Il monitoraggio di ogni processo è assicurato dal sistema tecnico di guida. 

Qualunque azienda che decida di ricorrere a una soluzione di questo tipo è destinata ad usufruire di molteplici benefici, di carattere economico ma non solo: ecco, quindi, che alla riduzione dei costi si affianca la possibilità di approfittare di un controllo qualità in tempo reale. 

In linea generale, tutti i processi produttivi risultano efficientati, e in più aumenta la sicurezza sul posto di lavoro. Ancora, risulta velocizzata la produzione. Per tutte queste ragioni, le soluzioni per linee robotizzate vengono considerate il punto di riferimento per l’Industria 4.0, intendendo con questo concetto l’insieme di sistemi intelligenti che garantiscono una produzione industriale autonoma grazie alla loro interconnessione in forma digitale. 

Non bisogna commettere l’errore di pensare che le linee di automazione e i robot possano in qualche modo “rubare” il lavoro all’uomo: al contrario, le soluzioni robotizzate sono sempre interconnesse con gli operatori umani, attraverso un sistema di comunicazione che coinvolge anche i prodotti e gli impianti. 

Non a caso esistono i cosiddetti cobot, vale a dire i robot collaborativi che gestiscono la logistica cooperando con il personale umano, per esempio attraverso il controllo dei processi, al fine di rendere i compiti manuali più semplici, più rapidi e soprattutto più sicuri.

LCS e linee di automazione 

Fra le aziende di automazione a Milano e provincia, LCS Group si presenta come una realtà di riferimento per tutte le imprese che desiderano, proprio grazie all’automazione, valorizzare le proprie risorse, accrescere la flessibilità e aumentare la produttività. 

LCS Group realizza impianti di automazione ingegnerizzati nel dettaglio, sviluppati per assicurare i più elevati standard di efficienza per i processi di lavorazione automatici. Se vuoi conoscere le nostre linee robotizzate contattaci senza impegno. 

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google

Lascia un commento

1 × 3 =