Dal “man to goods” al “goods to man” con le innovative soluzioni di LCS

Le soluzioni LCS con AGV Grenzebach determinano un capovolgimento del classico principio di material handling segnando un deciso aumento di produttività, sicurezza, efficienza ed efficacia

Grazie al software proprietario, LCS integra gli innovativi AGV Grenzebach sulla base delle più diverse esigenze progettuali realizzando soluzioni di movimentazione interna completamente automatiche e fluide in cui sono i robot a portare a destinazione diversi tipi di carico. Dal “man to goods” al “goods to man” per segnare un deciso aumento di produttività e sicurezza, guadagnando in termini di precisione, efficienza ed efficacia.

Completamente automatico, agile e sicuro, l’AGV Grenzebach, nella versione L, trasporta fino a 1200 kg ad una velocità di 1,5 m al secondo e, grazie all’altezza molto bassa (340 mm), si posiziona facilmente sotto le varie tipologie di portacarichi (carrelli, pallet oppure rack, scaffali) esistenti, sollevandoli e trasportandoli alla destinazione predisposta seguendo il percorso determinato mediante il software LCS e mantenuto anche attraverso due laser scanner montati a bordo o riferimenti prestabiliti. Una volta terminata l’operazione di lavorazione o di picking, il portacarico viene riportato al suo posto autonomamente dall’AGV stesso.

Un’importante innovazione, che viene offerta da LCS grazie alla partnership con Grenzebach. Il software originale che LCS customizza per ogni singola applicazione con AGV Grenzebach rende tutte le soluzioni davvero uniche e rappresenta l’anima digitale dell’innovativo strumento di movimentazione intralogistica, garantendo la massima efficienza dell’intero sistema.

Grazie alla personalizzazione del profilo del percorso, inoltre, la soluzione risulta estremamente flessibile e sicura per tutti ambienti interni, senza necessità di zone di protezione. Ciò significa risparmio di spazio e facile integrazione in ambienti esistenti che presentano strutture quali ad esempio macchine di lavorazione, nastri trasportatori, ascensori, celle robotizzate e sistemi di imballo secondario.

Ottimizzato grazie a 30 di esperienza nel settore, il software LCS coordina al meglio i vari componenti del sistema e permette la movimentazione contemporanea di un’intera flotta di AGV consentendo all’intera struttura organizzativa e di flusso di un magazzino o di un centro di distribuzione di funzionare meglio e più proficuamente.

La risposta perfetta alla crescente necessità di soluzioni intralogistiche ad alte prestazioni, in grado di stare al passo con il forte sviluppo dell’e-commerce. Laddove magazzini e centri di distribuzione si spostano verso le aree urbane così da garantire spedizioni sempre più rapide, fino a poche ore dall’ordine, le soluzioni innovative che governano tali strutture risultano determinanti nel raggiungimento di un risultato così ambizioso.

L’AGV Grenzebach si posiziona facilmente sotto le varie tipologie di portacarichi sollevandoli e trasportandoli alla destinazione predisposta seguendo il percorso determinato mediante il software LCS.

INFORMAZIONI SULLA GAMMA DI PRODOTTO

Oltre agli innovativi AGV L600, L1200S e LF1200S, la gamma di prodotto Grenzebach comprende diversi veicoli per la movimentazione interna:

  • Forklift, carrello elevatore che può sollevare, trasportare e abbassare automaticamente pesi fino a 4 tonnellate e con un’altezza di sollevamento fino a 5 metri, a seconda del modello;
  • Tugger, veicolo trainante con aggancio automatico per vari tipi di rimorchio. Ideale per un trasporto automatico ripetitivo di merci su percorsi interni, il tugger trasporta da 1 a 3 tonnellate a una velocità di 1,5 metri al secondo;
  • Mobile Robot MR10S, combinazione tra il modello L1200S e un robot collaborativo, può gestire pesi fino a 10 kg al polso e raggiungere una distanza di 1,3 metri con una precisione di posizionamento estremamente elevata. Il Mobile Robot assiste l’operatore, svolgendo le operazioni di lavoro più gravose;
  • Customizedveicoli a guida automatica personalizzati per il trasporto di componenti di grandi dimensioni e pesi elevati.
La gamma di prodotto Grenzebach, parte delle soluzioni chiavi in mano di LCS
Da sinistra a destra: Mobile Robot MR10S, Forklift, Tugge

INFORMAZIONI SU LCS GROUP

Il Gruppo LCS è attivo dal 1989 e si propone al mercato italiano ed europeo come System Integrator per la fornitura di impianti di movimentazione e stoccaggio automatici, offrendo soluzioni chiavi in mano per l’automazione e la supply chain industriale.
Un unico partner per tutto il processo che va dalla gestione delle aree di fine linea, al magazzino, alla spedizione, garantendo integrazione perfetta delle soluzioni e affidabilità dell’interfaccia, con conseguente risparmio di risorse e di tempo. Le soluzioni sono progettate su misura per le reali necessità del cliente al fine di restituire il massimo valore aggiunto.
L’integrazione e il software proprietario per il controllo e la supervisione degli impianti sono il cuore dell’offerta di LCS, che realizza e rinnova tecnologicamente magazzini automatici e impianti di stoccaggio e movimentazione di pallet, box e cartoni. LCS realizza inoltre sistemi aeroportuali per l’handling di bagagli e cargo, impianti per l’automazione e linee robotizzate, con specializzazione nel settore automotive e progetti di automazione di carriponte per il trasporto e gestione di carichi pesanti. Completa l’offerta un servizio di manutenzione programmata e assistenza 24/7.
LCS è partner esclusivo per l’Italia di Grenzebach, azienda tedesca che fornisce soluzioni innovative AGV per la movimentazione interna e di Kardex MLOG, azienda tedesca leader nella produzione di trasloelevatori

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google

Lascia un commento

tre × 1 =