L’automazione intralogistica per “vederci bene”

Per un importante produttore di occhialeria l’automazione di alcuni processi in magazzino aveva un’importanza basilare. Bisognava raggiungere l’obiettivo di meno errori, del tracking, del controllo e dell’ottimizzazione delle risorse. Target raggiunto grazie ad LCS e alle tecnologie di movimentazione di Interroll.

 

Un importante produttore italiano crea, realizza e distribuisce da molti anni occhiali da sole e da vista per marchi di primissimo piano. La capacità di adattare l’artigianalità tipica dell’occhialeria made in Italy alle evoluzioni della moda e del design ne hanno decretato un enorme successo internazionale. Ciò significa spedire in tutto il mondo e significa farlo bene, con precisione, accuratezza ed in modo sostenibile.

Quando il business cresce anche le strutture produttive devono svilupparsi all’unisono e il centro distributivo dell’headquarter dell’azienda necessitava di una nuova soluzione flessibile in grado di gestire ordini di molteplici tipologie.

La crescita dell’azienda si è evidenziata nella necessità di gestire ordini da 1 a oltre 100 pezzi, imballati su 9 tipologie di cartoni differenti.

La problematica è stata affidata a LCS, noto system integrator con base a Usmate Velate (MB).

I tecnici e gli ingegneri di LCS si sono fatti carico dello sviluppo di una soluzione in grado di automatizzare tutte quelle operazioni che venivano svolte manualmente dagli operatori del committente. Il nuovo progetto ha permesso non solo di automatizzare, riorganizzare e velocizzare i flussi operativi, ma ha garantito anche la tracciabilità degli articoli e l’eliminazione degli errori dovuti alla gestione manuale.

Una parte sostanziale del progetto è il flusso e la movimentazione degli oggetti e LCS si è avvalsa nella realizzazione dell’impianto delle tecnologie di movimentazione di Interroll.

Lorenzo Rigamonti, Project Manager di LCS, ha sottolineato che “Il workflow che abbiamo disegnato, in accordo con il cliente, viene valorizzato dalla tecnologia del motion di Interroll. Insieme abbiamo sviluppato una soluzione di movimentazione che ingloba tutti i passaggi che alla fine portano la scatola, o il singolo occhiale, alla spedizione.”

Vuoi scoprire come si è sviluppato il progetto ed
approfondire la soluzioni implementata?

Continua a leggere l’articolo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google

Lascia un commento

7 + tredici =