LCS crede nel green warehousing

LCS progetta e realizza magazzini automatici e sistemi di material handling in ottica green. Studiamo soluzioni sostenibili a livello economico, ambientale e sociale.

Crediamo nel Green Warehousing.

Contattaci per ricevere consulenza personalizzata: https://www.lcsgroup.it/contatti/.

Il fenomeno

Il Green Warehousing può essere definito come l’insieme delle soluzioni tecnologiche e organizzative progettate per incrementare la produttività dei processi di stoccaggio e movimentazione minimizzando al contempo l’impatto ambientale e garantendo ricadute positive a livello economico e sociale.

Il concetto di Magazzino verde rientra nel più ampio contesto della gestione sostenibile della Supply Chain e svolge un ruolo cruciale per il raggiungimento di obiettivi green sia in ambito di logistica che a livello di organizzazione.

A tal proposito, i dati rilasciati dal Gruppo Intergovernativo sul Cambiamento Climatico (IPCC) nel 2014 segnalano che il 27% delle emissioni globali di gas serra (GHG) è emesso da edifici industriali, incluse le infrastrutture di stoccaggio e magazzinaggio.

Come avere un magazzino green e sostenibile

Il Green Warehousing è un concetto composito, dalle molte sfaccettature.

Magazzino sostenibile significa tanto ridurre la richiesta da fonti energetiche esterne e massimizzare la produzione interna di energia, quanto ottimizzare l’utilizzo dei materiali e rendere più efficienti le attività operando le giuste scelte a livello di layout, tecnologia, strategia di stoccaggio e picking.

Le soluzioni per un magazzino più sostenibile in termini ambientali, ma anche economici e sociali, si dividono in 3 gruppi:

  • Riduzione dell’impatto ambientale in termini di emissioni nocive
  • Riduzione del consumo di risorse e sfruttamento di energia da fonti rinnovabili
  • Sostenibilità nella progettazione degli edifici

Le soluzioni pratiche per un Green Warehouse:

  • Implementazione di un sistema di gestione del magazzino senza carta (WMS)
  • Utilizzo di un sistema di illuminazione ad alta efficienza energetica
  • Utilizzo di porte con sensore per la chiusura automatica
  • Utilizzo di turbine eoliche e/o pannelli solari
  • Utilizzo di ventilatori per convogliare l’aria calda dall’alto verso il basso del magazzino
  • Utilizzo di sensori per l’illuminazione in modo che le luci vengano accese quando e dove necessario
  • Utilizzo di materiali da costruzione con buone proprietà isolanti
  • Installazione di sistemi e dispositivi a basse emissioni di CO2 e basso consumo energetico
  • Utilizzo di materiali da imballo riutilizzabili o riciclabili
  • Sviluppo e upgrade della flotta di carrelli elevatori/AGV integrando modelli recenti
  • Progettazione dell’edificio preservando le caratteristiche distintive e di valore del sito di costruzione

I benefici

I benefici che si ottengono adottando un approccio green e sostenibile per il magazzino sono tanto ambientali quanto economici e sociali, con ricadute positive in termini di immagine aziendale e competitività:

  • Migliore customer satisfaction
  • Migliori rapporti con gli stakeholder
  • Immagine green
  • Maggiore produttività
  • Riduzione del rischio di responsabilità civile
  • Agevolazioni fiscali
  • Migliori risultati finanziari
  • Riduzione dell’impatto ambientale (emissioni di CO2, inquinamento acustico ecc.)
  • Migliore utilizzo delle risorse naturali
  • Sviluppo in armonia con la cultura e le risorse circostanti disponibili
  • Riduzione dei costi sociali (problemi di salute nelle comunità limitrofe)
  • Migliore qualità della vita

Contattaci per ricevere consulenza personalizzata, insieme studieremo la migliore soluzione per un magazzino green e sostenibile: https://www.lcsgroup.it/contatti/.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google

Lascia un commento

due + tredici =